<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id=514253159217988&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">

I programmi per disegnare le tue collezioni moda più innovativi

Pubblicato da Denise Damasio il 30.01.20 - Tempo di lettura: 6 minuti
Mi trovi su:

09-Blog

Sapevi che la fase creativa rappresenta il 75% del tempo necessario per portare una collezione alla vendita, mentre solo il 25% è dedicato alla produzione?

Immagina quanta efficienza potrebbe guadagnare la tua azienda se solo si riuscisse a comprimere quei due terzi di lavoro, riequilibrando la fase creativa con quella di realizzazione. Ma perché le operazioni sono così sbilanciate? E c’è una soluzione a questo problema? Scoprilo nell'articolo di oggi dedicato ai programmi per disegnare abiti.

Come scegliere i programmi per disegnare abiti?

Per vincere la sfida dell’ottimizzazione dei tempi di ideazione, progettazione e produzione delle collezioni di moda, la chiave si trova nell'integrazione dei programmi per disegnare i bozzetti con i software CAD per lo sviluppo dei cartamodelli e non solo.

Nei prossimi paragrafi, approfondiremo l'argomento, con alcuni consigli pratici per supportare il lavoro dei designer e dei modellisti, ma anche per incrementare i volumi d'affari delle imprese del settore. Puoi cliccare l'argomento di tuo interesse per passare direttamente alla sezione dedicata.

Collegamenti rapidi:

video Audaces 360_IT

New call-to-action

Non stiamo parlando semplicemente di app per disegnare vestiti, che possono essere scaricate anche gratuitamente da internet, ma nemmeno solamente di cad software.

È proprio nell'integrazione dei sistemi e delle funzioni che si può trovare la soluzione definitiva alle esigenze di ottimizzazione, per una maggiore sostenibilità e una riduzione del time to market.

Come devono essere i programmi per disegnare?

Nel settore dell’abbigliamento e della moda in generale, per rispondere alle esigenze sempre più volatili e imprevedibili del mercato – dettate dagli influencer e dagli stessi utenti dei social network, spesso prima ancora che dalle proposte dei fashion designer – occorre velocizzare i passaggi che rischiano di compromettere il time to market.

Per vincere questa sfida, dunque, la soluzione risiede nell'adozione di un sistema gestionale integrato, capace di sfruttare le tecnologie di Industria 4.0 e semplificare il lavoro dei diversi uffici.

Avere l’opportunità di monitorare le diverse fasi a 360 gradi offre un vantaggio strategico all'imprenditore, al designer e ai modellisti.

Creazione dei modelli direttamente in un bozzetto virtuale, previsione dei costi reali per la realizzazione dei capi integrata nella scheda tecnica, accesso immediato all'archivio delle precedenti collezioni, sviluppo rapido dei modelli nelle diverse misure sono solo alcune delle opportunità offerte dall'integrazione delle funzioni in un’unica suite.

L’efficienza si riflette in una razionalizzazione dei costi, per raggiungere l’obiettivo di incrementare il fatturato in modo sostenibile.

Parliamo di quei processi interni che dilatano i tempi di messa in produzione delle collezioni, spesso allungati a causa di incomprensioni nell'interpretazione dei bozzetti da parte dei modellisti che realizzano il capo campione. Succede nella maggior parte delle realtà aziendali, perché trasferire l’idea creativa dello stilista al prototipo non è un’operazione immediata, anche quando il pattern maker ha un’esperienza alle spalle e conosce perfettamente lo stile della casa di moda.

Oggi però il pubblico si aspetta di trovare rapidamente i capi di tendenza, in negozio come online; per questa ragione, non potere garantire le consegne in tempo significa cedere quella clientela a un altro brand che ha saputo cavalcare il trend.

Velocizzare il time to market significa introdurre un sistema che consenta di:

  • monitorare i passaggi
  • creare pre-pattern
  • ottenere l’approvazione da parte dello stilista
  • calcolare automaticamente il costo di realizzazione dei singoli capi
  • lavorare su un archivio digitalizzato di cartamodelli delle collezioni precedenti

Ora, analizziamo singolarmente queste funzioni che possono essere attivate all'interno dei software più evoluti per il mondo della moda.

Come monitorare e ottimizzare i passaggi interni

Avere l’opportunità di monitorare a 360 gradi le diverse fasi offre un vantaggio strategico a tutti i dipartimenti.

La gestione delle collezioni in una soluzione software integrata permette di pianificare al massimo dell’efficienza il processo creativo e produttivo, fornendo informazioni preziose e sempre aggiornate sulla fase in cui si trova un singolo capo.

Un esempio? Audaces Isa è lo strumento dedicato alla pianificazione delle collezioni che rende agili la gestione e il lavoro di manager, stilisti e buyer.

Audaces ISA

Come puoi vedere nel video, all'avvio del progetto è sufficiente inserire le scadenze, il numero dei capi, il budget e una stima del guadagno desiderato. Sarà poi l’innovativa tecnologia a seguire i passaggi e assicurarsi che le tempistiche siano rispettate.

In questo modo, qualsiasi intoppo in qualunque fase del processo può essere individuato e risolto velocemente, senza impatti sul rispetto delle scadenze.

Anche la comunicazione tra dipartimenti migliora, perché tutti sanno a che punto si trova la realizzazione della collezione e possono iniziare immediatamente il loro lavoro quando arriva il momento.

Ogni dato è memorizzato dal software e le eventuali incomprensioni tra designer e modellisti possono essere evitate fin dalle prime fasi, senza dovere arrivare a quella di campionatura prima di rendersi conto che il bozzetto non era stato capito.

Creare i pre-pattern

L’espressione creativa dello stilista può essere supportata dall'esclusiva tecnologia 4DAlize che permette di creare i disegni direttamente su un manichino tridimensionale e ottenere i pre-pattern. Questa versione digitale del bozzetto permette di raggiungere la perfetta vestibilità.

La scheda tecnica creata in fase di disegno può essere importata nella lavorazione del cartamodello, rendendo molto più semplice la comprensione del bozzetto del designer.

Idea Instagram 2110 veloce 1080p

Nel video, puoi vedere la facilità con cui può essere analizzato il modo in cui uno specifico tessuto cade sulle forme reali inserite a sistema, proprio come se fosse indossato da una persona, modificando le stampe, le decorazioni o i motivi a seconda delle necessità.

Tutto questo è realizzato in ambiente digitale, con un enorme risparmio in termini di costi, tempo e materie prime, oltre alla comunicazione immediata ed efficace tra designer, modellisti e buyer.

Ottenere l’approvazione da parte dello stilista

La creazione rapida dei pre-pattern velocizza i passaggi interni che dilatano la fase creativa, al punto da farle occupare il 75% del tempo necessario alla realizzazione delle collezioni.

Il modellista esegue il capo campione con una maggiore sicurezza, perché il designer ha già avuto modo di vedere l’interpretazione del bozzetto, anche in autonomia se lo desidera.

Calcolare automaticamente il costo di realizzazione dei singoli capi

Non solo approvazione stilistica, perché ottenendo automaticamente il pre-cost del singolo capo insieme alla scheda tecnica, i buyer hanno modo di verificare la fattibilità della realizzazione con i materiali già presenti o da acquistare e possono avere conferma del passaggio in produzione.

Una produzione agile e sostenibile deve prevedere un utilizzo ottimizzato delle materie prime. Grazie alla possibilità di visualizzare il cartamodello digitale, si avrà già una stima del tessuto utilizzato per realizzare ogni pezzo. Con la creazione del disegno 4D, inoltre, anche lo sviluppo di nuovi capi risulta estremamente velocizzato.

programmi per disegnare 4DRicorda che la creazione di modelli da zero rappresenta tra il 10 e il 15% del costo totale di una collezione!

La materia prima rappresenta una delle voci di costo più importanti per l’industria della moda. In ottica di una maggiore sostenibilità, economica oltre che ambientale, l’ottimizzazione dei consumi di risorse è un passaggio obbligato per raggiungere la redditività desiderata.

La funzione di piazzamento integrata permette di migliorare da subito il processo successivo di taglio, sfruttando ogni millimetro di tessuto e ogni secondo prezioso. Con il sistema automatizzato, è possibile eseguire il piazzamento per qualunque capo di abbigliamento in pochi minuti.

In aggiunta, le suite più all'avanguardia permettono di creare automaticamente sequenze di piazzamento, massimizzando il risparmio grazie agli algoritmi che le elaborano e mantenendo libera la postazione di lavoro. A seconda dei bisogni di produzione, lo strumento programma l’ordine di taglio, assegnando le priorità ai piazzamenti.

Un valore aggiunto importante, perché una volta impostate le scadenze della collezione, il sistema lascia al modellista il tempo di passare alla fase di lavoro successiva.

Lavorare su un archivio digitalizzato di cartamodelli delle collezioni precedenti

Il vantaggio si estende anche alle collezioni future, facilmente accessibili dall'archivio, con la possibilità aggiuntiva di digitalizzare i cartamodelli e riutilizzarli a piacimento.

programmi per disegnare digitalizzazione cartamodelliCreare un database digitale dei cartamodelli delle collezioni precedenti permette di accedervi senza sprechi di tempo ed eseguire piccole modifiche, per una produzione più agile.

Questo archivio elimina la necessità di proteggere la carta e velocizza la ricerca dei capi delle collezioni precedenti senza sciupare i pattern.

L’accesso allo storico delle collezioni, soprattutto quando l’estro del designer guarda al passato e riprende modelli precedenti, utilizzando colori o tessuti attuali, può essere causa di una notevole perdita di tempo per il modellista, in magazzini polverosi a cercare vecchi cartamodelli.

Reperire i modelli velocemente significa inviarli alla produzione con il colore o la fantasia rinnovati e ottimizzare il time to market.

 


 

Migliora il tuo lavoro con le tecnologie per la moda!

Audaces 360 è la suite più completa, evoluta e user-friendly per il mondo della moda. In particolare, le funzioni dedicate ai modellisti assicurano rapidità di esecuzione e precisione, rispondendo alle esigenze di una produzione più agile.

Il sistema è innovativo, intelligente e completo, ma la sua caratteristica più importante è che è estremamente semplice imparare a utilizzarlo!

Vuoi toccare con mano le funzioni rivoluzionarie di Audaces 360?

Clicca qui e prenota subito una demo gratuita e personalizzata!

New call-to-action

Argomenti: fashion design, tecnologia della moda, produzione abbigliamento

New call-to-action

Il blog di Audaces

Resta aggiornato sulle innovazioni e le tecnologie per design e taglio tessuti per i settori della moda, dell’arredamento e per il mondo industriale. Ricevi contenuti interessanti e utili, direttamente nella tua posta elettronica.

Iscriviti alla newsletter!

New call-to-action

Articoli recenti